Un blog per la certezza della pena, per una pena proporzionale al crimine, ivi inclusa, per gli eventi più feroci, la pena di morte, pena legittimamente comminata da uno Stato civile, a difesa dei cittadini onesti. Perchè lo Stato deve stare dalla parte di Abele.

 
Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com

14 gennaio 2009

Adesso una taglia su Cesare Battisti ?

Schiaffo dal Brasile.
Cesare Battisti riconosciuto come rifugiato politico, come se in Italia ci fossero delle persecuzioni politiche.
Non bastava la Francia, adesso anche il Brasile da ospitalità e protezione ai terroristi rossi assassini, condannati con sentenza passata in giudicato.
Dopo la seconda guerra mondiale Israele per processare e far scontare la pena agli esponenti del partito nazionalsocialista, organizzò azioni, in ogni parte del mondo, per la cattura di quanti venivano riconosciuti come tali.
Ancora in tempi recenti operazioni analoghe sono state fatte contro i predicatori di odio islamico.
Perché non dovremmo rendere effettiva una sentenza di condanna passata in giudicato catturando, con un blitz, in qualunque parte del mondo dovesse trovarsi, un terrorista assassino ?
E perché, visto che è il sistema ampiamente utilizzato ancora oggi nei confronti dei terroristi musulmani, lo stato non dovrebbe mettere sulla testa di Cesare Battisti una cospicua taglia ?
Oppure accetteremo che Francia e Brasile possano diventare il rifugio per tutti gli assassini rossi che hanno insanguinato l’Italia ?

Entra ne